lunedì 11 novembre 2013

Panini alle olive



E' arrivato il freddo, almeno così sembra e del resto è il suo momento...ed insieme a lui torna la voglia di accendere il forno, mettere le mani in pasta e godersi il risultato. Credo che non ci sia niente di meglio del pane fatto in casa per tante ragioni...prima fra tutte che rispetto a quello che si compra non avanza mai! Ci avete fatto caso? Quello fatto in casa fa gola a tutti anche da solo, giusto per il fatto di sentirlo scrocchiare prima sotto le mani e poi sotto i denti, fragrante, saporito, ma soprattutto che sa di pane...
Quelli di oggi sono dei panini veloci, non ho usato il lievito madre come qui, la voglia è presa all'improvviso e si sa la fretta non va d'accordo con la pasta madre! E anche se il pane a lievitazione naturale è tutt'altra cosa anche questo non è niente male!

Ingredienti x 6 persone (ricetta tratta dal Libro base Bimby, ma riadattata secondo i miei gusti)
200 gr di acqua
100 gr di latte
1 cucchiaino di miele o di malto d'orzo
20 gr di olio
1/2 cubetto di lievito di birra
500 gr di farina 0
10 gr di sale
150 gr di olive nere denocciolate
Consigli: volendo si possono sostituire le olive con un trito di erbe aromatiche.
Preparazione con il Bimby:
  1. mettere nel boccale l'acqua ed il latte 2min vel 1 37°;
  2. aggiungere il miele ed il lievito 15 sec vel 3;
  3. aggiungere tutti gli altri ingredienti ad eccezione delle olive, impastare  3 minuti spiga;
  4. aggiungere le olive 30 secondi  spiga ( mettetele intere perché durante l'impastamento si rompono, altrimenti le trovate disintegrate!!);
  5. formare una palla, incidere, mettere in una ciotola coperta con un panno umido o pellicola trasparente e far lievitare per circa 2 ore abbondanti in forno preriscaldato a 50° e poi spento;
  6. riprendere l'impasto dargli una forma rettangolare e poi arrotolarlo su se stesso formando un salame. Tagliare in pezzetti di circa 10 cm l'uno.
  7. Sistemarli su una placca rivestita con carta forno, ben distanziati; lasciare lievitare per un'altra oretta e poi mettere in forno caldo statico a 180° fino a doratura.
Preparazione manuale:
fare una fontana con la farina, al centro versare l'acqua ed il latte tiepidi in cui avrete fatto sciogliere il lievito insieme al miele, poi aggiungete l'olio,  il sale e le olive divise a metà o secondo il vostro gusto. Impastate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Formare una palla, incidere, mettere in una ciotola coperta con un panno umido o pellicola trasparente e far lievitare per circa 2 ore abbondanti in forno preriscaldato a 50° e poi spento; riprendere l'impasto dargli una forma rettangolare e poi arrotolarlo su se stesso formando un salame. Tagliare in pezzetti di circa 10 cm l'uno.Sistemarli su una placca rivestita con carta forno, ben distanziati; lasciare lievitare per un'altra oretta e poi mettere in forno caldo statico a 180° fino a doratura.

15 commenti:

  1. Col freddo non c'è niente di meglio di una bella pagnottella homemade, su questo ti do ragione su tutta la linea:D
    Se c'è una cosa che mi piace poi sono le olive!
    a presto cara:*

    RispondiElimina
  2. Ciao, è vero, non c'è niente di meglio che gustarsi del buon pane fatto in casa, come questi panini..... sono fantastici e con le olive mi piacciono ancora di più!!! bravissima!!!
    Bacioni...

    RispondiElimina
  3. Che bontà questi panini, irresistibili!

    RispondiElimina
  4. Ah si il pane fatto in casa è tutta un'altra cosa!! a cominciare dal profumo che sprigiona in casa. Secondo me è quasi terapeutico :)

    RispondiElimina
  5. Che splendida ricetta! Mi sa tanto che te la rubo ;)

    RispondiElimina
  6. dei splendidi panini alle olive :-)

    RispondiElimina
  7. quanto son belli!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  8. Il pane fatto in casa richiede tempo, ma poi finisce prestissimo ed è di una bontà straordinaria anche senza nulla :)
    Quello con le olive è il mio preferito :)

    RispondiElimina
  9. purtroppo il mio blocco alla schiena mi ha davvero penalizzata in cucina...che voglia ho di impastare....
    Questi panini sono una meraviglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco Simona, il mal di schiena è terribile ed impastare non è assolutamente consigliabile..porta pazienza vedrai che presto rimetterai le mani in pasta :-)

      Elimina

Impressioni, consigli, chiarimenti, critiche...tutto ciò che scrivete è benvenuto...purchè vi firmiate :-)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.