giovedì 6 dicembre 2012

Plum cake di cotechino e spinaci

Ho sperimentato questa ricetta per le feste dell'anno passato ed ha riscosso molto successo, vuoi perchè non è il classico cotechino e lenticchie, vuoi perchè ha una presentazione d'effetto e poi non da trascurare, perchè può essere preparato in anticipo e considerando le mille cose che ci sono da fare quando si hanno parecchi invitati ogni minuto risparmiato all'ultimo momento è sempre prezioso.
Per questi motivo e per la cottura  principale in forno ho pensato che  fosse una ricetta giusta per partecipare al contest di Simona "Il forno delle Feste"


Ricetta fattibile sia con che senza Bimby, trovate entrambe le spiegazioni.

Ingredienti per 6 persone:
Per la pasta:
  • 150 gr di latte tiepido
  • 50 gr di olio evo
  • 15 gr di lievito di birra fresco
  • 300 gr di farina 0
  • 1 cucchiaino di sale fino
Per il ripieno:
  •  700 gr di spinaci freschi lessati al vapore e ben strizzati ( meglio se preparati il giorno prima)
  • 30 gr di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 70 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 cotechino precotto e spellato
Per spennellare:
  • 1 uovo sbattuto o 1 tuorlo con un goccio di latte

Preparazione con il Bimby:
Preparare la pasta:
  1. versare nel boccale il latte, l'olio ed il lievito; mescolare: 30 sec vel 4
  2. unire la farina ed il sale: 3 min spiga. trasferire l'impasto in una ciotola, metterlo al caldo e farlo lievitare 20 minuti.
Preparare il ripieno:
  1. mettere nel boccale gli spinaci ( già cotti e ben strizzati) e tritare grossolanamente 5 sec vel 5. riunire sul fondo
  2. Aggiungere burro e sale: 8 min/100°/vel 1
  3. Lasciare raffreddare nel boccale, poi aggiungere il parmigaino: 30 sec/antiorario/vel 1. Aggiustare di sale.
Ultimare la preparazione:
  1. accendere il forno a 180° ventilato
  2. riprendere l'impasto e stendere con il mattarello 374 della pasta formando un rettangolo
  3. rivestire con il rettangolo uno stampo da plumcake precedentemente imburrato ed infarinato
  4. versare sul fondo dello stampo metà spinaci, adagiarvi sopra il cotechino già bollito e spellato, ricoprire con l'altra metà degli spinaci
  5. stendere il restante impasto in un altro rettangolo e ricoprire il plumcake
  6. sigillare i bordi e spennellare con l'uovo sbattuto
  7. al centro del plumcake inserire un piccolo cono di carta per lasciare fuoriuscire il vapore
  8. cuocere in forno ventilato per 30-40 minuti, la superficie dovrà diventare dorata.
  9. Sfornare, lasciare riposare qualche minuto e servire caldo.
Preparazione manuale:
  1. accendere il forno a 180° ventilato;
  2. sciogliere il lievito nel latte, poi aggiungere l'olio, mettere la farina in una ciotola, mischiarla con il sale poi aggiungere a filo il liquido girando con un mestolo, appena prende consistenza trasferirla su na spianatoia e lavorarla energicamente fino a formare un impasto elastico e liscio. 
  3. Incidere a croce e metterlo a lievitare al caldo per 20 minuti.
  4. Tritare con il coltello o con il mixer  (grossolanamente) gli spinaci ( già cotti e ben strizzati) poi scaldare in una padella il burro, versarci gli spinaci, salare e far rosolare per una decina di minuti poi spengere. Quando si saranno freddati aggiungere il parmigiano ed in caso aggiustare di sale.
  5. Riprendere l'impasto e stendere con il mattarello 3/4 della pasta formando un rettangolo. 
  6. Rivestire con il rettangolo uno stampo da plumcake precedentemente imburrato ed infarinato, versare sul fondo dello stampo metà spinaci, adagiarvi sopra il cotechino già bollito e spellato, ricoprire con l'altra metà degli spinaci .
  7. Stendere il restante impasto in un altro rettangolo e ricoprire il plumcake, sigillare i bordi e spennellare con l'uovo sbattuto.
  8. Al centro del plumcake inserire un piccolo cono di carta per lasciare fuoriuscire il vapore.
  9. Cuocere in forno ventilato per 30-40 minuti fino a quando la superficie sarà dorata.
  10. Sfornare, lasciare riposare qualche minuto e servire caldo.

14 commenti:

  1. Ma infatti è una vera bontà.. mi piace tantissimo il cotechino.. e pensare di assaporarlo con spinaci e crosta di pane... mmmm che fame mi viene! smack e buona domenica :-)

    RispondiElimina
  2. Che bella idea questa qui! Proprio una ricetta gustosa e, hai ragione, fa una splendida figura!

    RispondiElimina
  3. Che carino! Ideale per le feste e sa proprio di 'capodanno'! :D Un abbraccione e complimenti per l'idea!! :D

    RispondiElimina
  4. Un'idea molto carina, complimenti.

    RispondiElimina
  5. Grazie, davvero una ricetta splendida e golosa...aggiungo subito!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Proprio un piatto per le feste, meraviglioso!

    RispondiElimina
  7. Bella questa ricetta per le feste. Mi piace! Auguri per il concorso "Il Forno delle Feste"! Ciao!

    http://sisterspetreideas.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Una ricetta davvero originale, bellissima e golosa posso copiare spudoratamente? Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che si, mi fa solo che piacere :-)

      Elimina
  9. Molto interessante davvero il cotechino presentato cosi mi piace davvero tanto quindi prendo l'idea al volo!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  10. una bella idea da presentare in tavola , brava! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  11. questa ricetta è perfetta per il cenone del 31!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  12. Golosa e invitante questa ricetta!! Si presenta anche molto bene!!
    Complimenti, a presto e buon weekend :))

    RispondiElimina

Impressioni, consigli, chiarimenti, critiche...tutto ciò che scrivete è benvenuto...purchè vi firmiate :-)

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.